IDROTECNICA VINELLA V. Colombo, 21 70017 PUTIGNANO (BA)

Oggi 19 novembre è la giornata dei servizi igienici: di cosa si tratta?

Home » Bagno » Oggi 19 novembre è la giornata dei servizi igienici: di cosa si tratta?

La possibilità di garantire servizi igienici per la popolazione mondiale, garantire sicurezza ambientale per la popolazione dei Paesi in via di sviluppo sono stati i motivi principali che hanno indotto l’assemblea generale delle Nazioni Unite a approvare definitivamente la World Toilet Day come giornata mondiale ufficiale nel 2013, che cade ogni 19 novembre.

Ci è voluta una risoluzione presentata da Singapore, ma nel 2013 si è messo un punto fermo affinchè si lotti per garantire servizi igienici per tutti.

Perché una giornata dei servizi igienici?

Perché le malattie causate da acqua contaminata come il tifo e la malaria, le latrine a cielo aperto sono causa di infezioni devastanti che negli ultimi anni si sommano ai problemi legati alla pandemia da Covid-19.

Secondo gli ultimi dati aggiornati al 2020, circa 3 miliardi di individui più spesso concentrati nelle aree meno sviluppate del pianeta, vive senza la semplice possibilità di lavarsi le mani con acqua e sapone.

Dati ancora in negativo riguardano i territori privi di rete fognaria. E con il cambiamento climatico, l’innalzamento delle temperature e nubifragi in vista i dati potrebbero diventare ancora più scoraggianti.

Occorre quindi intervenire e anche in fretta e prestare la massima attenzione alla giornata mondiale dei servizi igienici 2021, che cade a quasi due anni dall’inizio della pandemia da Covid-19.

E occorre prestare attenzione anche nei Paesi economicamente più avvantaggiati dove non tutti i territori sono garantiti ancora dalla presenza di una rete fognaria, ma dove leggi sempre più stringenti risultano molto più attente sugli scarichi. Per non parlare dell’uso dei pozzi per attingere acqua potabile o per le colture spesso non controllata. A questo si aggiungono parametri sempre più serrati nella progettazione dei bagni con l’applicazione di norme sulla sicurezza che garantiscano l’igiene dell’ambiente. Non è un caso che proprio questo aspetto diventa importante per garantire la sicurezza dell’immobile, cioè la salubrità del luogo.

Insomma, l’acqua, bene principale del Pianeta garantita a tutti gli 8 miliardi circa di abitanti della Terra e il suo smaltimento diventano prioritari per garantire benessere. Occorre farne certo buon uso, ma bisogna che arrivi a tutti.

Posted on
error

Ti piace questo blog? Condividi sul tuo profilo :)