IDROTECNICA VINELLA V. Colombo, 21 70017 PUTIGNANO (BA)

Consigli utili per arredare un bagno classico

Home » Senza categoria » Consigli utili per arredare un bagno classico

Non tutti amano rincorrere le tendenze o lasciarsi influenzare dalle mode e preferiscono di gran lunga non correre rischi e scegliere i grandi classici dell’arredamento, quelli che non stancano mai, o stancano meno. Forme lineari, colori delicati e quel giusto equilibrio tra funzionalità e stile saranno le linee guida per realizzare un bagno classico capace di resistere alle intemperie del tempo e delle mode. Perché si sa, avviare lavori per la realizzazione o ristrutturazione del bagno è un impegno importante in termini di tempo, di energie e risorse economiche. Per questo è bene essere lungimiranti e ridurre ai minimi termini i rischi di eccentricità cercando soluzioni rassicuranti.

 

Lo stile intramontabile del black & white di Mobiltesino.

Come scegliere i sanitari per un bagno classico

La scelta dei sanitari per un bagno classico sarà obbligata. Abbandonate l’idea della sospensione e affidatevi alla solidità di sanitari d’appoggio. Nella scelta del colore andate sul sicuro, non lasciatevi abbagliare dalle velleità futuristiche di sanitari colorati o effetto saten. Optate per la funzionalità e l’igiene di sanitari bianchi effetto lucido, pratici e facili da pulire.

 

Wc e bidet d’appoggio lucidi firmati da Ceramica Cielo.

 

 

La rubinetteria che non passa di moda

Linee essenziali, geometrie semplici e funzionali per rubinetti affidabili che sapranno reggere la sfida del tempo e del calcare. Questo non vuol dire rinunciare alle nuove tecnologie in grado di regolare e bilanciare il getto d’acqua calda e fredda o rinunciare ai sistemi di ultima generazione per il deflusso dell’acqua. L’essenzialità di un’unica leva utile a regolare l’erogazione dell’acqua da posizionare al centro del lavandino renderà funzionale la zona lavabo. Seguendo le stesse indicazioni si procederà per la scelta della rubinetteria coordinata adatta al resto dei sanitari. Se volete osare al classicissimo color acciaio preferite l’ottone dal sapore retrò chic. L’unica regola sarà scegliere aziende leader nel settore in grado di garantire l’affidabilità e la brillantezza della rubinetteria negli anni.

 

Un esempio di rubinetto in ottone con unica leva by BMT Bagni.

 

I rivestimenti giusti per un bagno classico

Se si vuole preservare la classicità dell’ambiente il consiglio è scegliere per il bagno il rivestimento in ceramiche effetto marmo. O il marmo vero e proprio. Dalle varie nuance del bianco a colori più caldi come il beige l’effetto cangiante della lavorazione delle piastrelle renderà vibranti e luminose le pareti e perfettamente armonizzabili alla tipologia di arredo bagno che si sceglierà. Optando per l’omogeneità e scegliendo il medesimo rivestimento anche per il pavimento.

 

Un rivestimento luminoso e prezioso come il marmo perfetto per conferire al bagno un’impronta immortale (by Dom Ceramiche).

 

Segui e clicca mi piace:
Posted on

Ti piace questo blog? Condividi sul tuo profilo :)