IDROTECNICA VINELLA V. Colombo, 21 70017 PUTIGNANO (BA)

5 consigli per scegliere il rivestimento esterno adatto alla tua casa

Posted on

Stai pensando a un restyling dell’esterno per rendere la tua villa più accogliente e originale? Ma come orientarsi nella scelta dei rivestimenti e quali elementi  selezionare?

1)Il primo passo per il restyling esterno è definire il budget

Prima di iniziare le ricerche dello stile perfetto per la tua casa è importante fissare un budget. Il che non è necessariamente qualcosa di limitante ma un filtro che aiuta a circoscrivere la scelta nel mare magnun dei rivestimenti per esterno.

2)Il secondo passo è stabilire le zone da rivestire

Scegliere il rivestimento giusto è una grande responsabilità perché dall’aspetto della parte esterna della vostra casa dipenderà la prima impressione che la dimora susciterà su ospiti, amici o semplicemente sui passanti. Per questo è importante fermarsi e definire quali pareti rivestire. Una decisione che deve rientrare in un progetto macro che comprende la zona esterna  o il giardino, qualora l’abitazione ne abbia uno.

3)Cercare lo stile giusto

Scegliere il rivestimento perfetto per casa al mare, appartamento, baita o villa di campagna, non è semplice e la regola da seguire per orientarsi rimane la medesima: concepire un’idea di spazio esterno che sia armonizzato al design e all’organizzazione degli spazi interni. L’interno e l’esterno devono rivelarsi due facce della stessa medaglia.

4)Amate lo stile retrò? La scelta giusta per l’esterno è la pietra

Ed ecco due esempi, tra i più amati per rivestire le pareti esterne. Perfette per una villa al mare o in campagna. S e amate i mercatini vintage  e l’arredamento ricco di richiami dal passato potrete optare per un rivestimento in pietra e valutare se rivestire la parte bassa delle pareti esterne su tutto il perimetro dell’abitazione oppure rivestire interamente solo la facciata. L’indicazione da seguire è bilanciare la ricchezza e la matericità della pietra, valorizzarla senza esagerare. Per un esterno  capace di esaltare l’eleganza e la suggestione del paesaggio naturale che circonda la casa.

5)Per una facciata moderna scegliete il legno

Se l’abitazione profuma di design nordico la scelta più indicata per l’esterno sarà il legno. Rivestire in legno l’esterno significa amplificare la percezione di accoglienza e di calore, significa comprendere a pieno le caratteristiche termoisolanti del materiale, la sua flessibilità e la sua eleganza innata. Se non intendete rivestire l’intera superficie esterna delle pareti allora il consiglio è di scegliere una parete di riferimento, preferibilmente la facciata, da ricoprire interamente. In questo modo estenderete la personalità e il gusto dell’abitazione anche all’esterno.

Segui e clicca mi piace:

Ti piace questo blog? Condividi sul tuo profilo :)